Home Page
Lo Shih tzu
I miei cani
News
Expo
Cuccioli
Consigli
In memoria
Foto e Video
Contatti
Link
Consigli
Perché rivolgersi ad un allevamento serio?

Quando si decide di far entrare un cane nella propria vita, si presuppone che quest'ultimo sia amato tantissimo, e che mai vorremmo veder soffrire il nostro compagno peloso.
Un allevatore serio garantisce una selezione seria, escludendo dalla riproduzione quei soggetti che possono portare malattie tipiche di ogni razza, geneticamente trasmissibili.
Ciò non significa che il cane preso in allevamento non si ammalerà mai, ma se il lavoro di selezione è serio ed accurato, si possono appunto escludere almeno quelle malattie che vengono passate di generazione in generazione quando invece la selezione non esiste.


L'allevatore ha particolare cura ed attenzione per le sue femmine in gravidanza, alimentandole con mangimi adatti e di ottima qualità, lo stesso avviene per i cuccioli, i quali verranno inoltre socializzati ed abituati ai rumori di tutti i giorni, come aspirapolvere, televisione, radio, auto ecc ecc.

L'allevatore seleziona con cura ed attenzione i possibili accoppiamenti, facendosi anche parecchi km per avere un determinato maschio che gli interessa, particolarmente adatto alla sua femmina.

L'allevatore serio è sempre disponibile per i nuovi proprietari dei suoi cuccioli, per consigli, domande o dubbi.

L'allevatore serio non cercherà di vendere a tutti i costi il proprio cucciolo, anzi, spesso dice di NO se le persone interessate non lo convincono al 100%.

Allevare non significa accoppiare, ma selezionare, valutare, essere attenti ad ogni aspetto del cane: salute, carattere e morfologia.


Il lavoro di selezione, i test ai quali sono sottoposti i nostri cani, sia veterinari che di selezione di razza (test per la lussazione della rotula e selezione d'allevamento del Club di razza), le esposizioni e tutto ciò che ruota attorno ad un allevamento ovviamente ha dei costi, ed è per questo motivo che il costo di un cucciolo d'allevamento è maggiore rispetto al cucciolo del privato o di quello del negozio/fiera.

Se non potete permettervi di spendere per un cucciolo d'allevamento, non fate l'errore di cercare il cane "al discount", senza nessuna selezione (l'amore del proprietario che vuole fare una cucciolata casalinga non è selezione e non è sufficiente per garantire tutto quanto descritto in precedenza), senza pedigree (in Svizzera solo gli allevamenti riconosciuti FCI/SKG possono rilasciare il pedigree ai propri cuccioli) o peggio proveniente da qualche puppy farm dell'est.
Piuttosto adottate un cane al canile, informatevi presso i rescue di razza, tramite internet ogni giorno ci sono decine e decine di annunci di cani abbandonati.




Shih tzu toy, imperiali o tea cup


Navigando in internet spesso si trovano annunci di shih tzu taglia mini, piccola, imperiali, toy o tea cup.
LO SHIH TZU TOY NON ESISTE!!!!
Lo shih tzu ha uno standard, i cani normalmente pesano tra i 4 e gli 8 kg.
In qualsiasi ottimo allevamento può capitare che nascano cani più piccini dello standard, ma la serietà dell'allevatore sta nel NON andare a ricercare appositamente questa miniaturizzazione del cane.
I così detti allevatori di shih tzu toy invece accoppiano appositamente soggetti più piccoli dello standard, per dar seguito ad una moda degli ultimi anni: i cani da borsetta.
Alla lunga la "selezione" di questi mini cani, porta inevitabilmente a dei grossi problemi, come il nanismo e il rachitismo, oltre a problemi di salute vari.
Lo shih tzu è già un cane di taglia piccola, e malgrado questo è un cane robusto.
Questa gente oltre a rovinare la razza, rovina pure la salute della razza.

In America l'American Shih tzu Club ha stabilito che chiunque allevi appositamente cani sottotaglia, sarà escluso dall'elenco allevatori ufficiale, in quanto è una pratica che NON salvaguarda per niente la salute dei cani.

Qui l'articolo dell'American Shih tzu Club in inglese:
http://americanshihtzuclub.org/imperial

Traduzione:

ASTC
American shih tzu club

RIGUARDO „IMPERIAL O TEACUP SHIH TZU

Le parole „imperial“ e „tiny teacup“ sono a volte utilizzate per descrivere degli shih tzu sottomisura. Infatti, il termine „imperial“ o „tiny teacup“ dovrebbero essere viste per quello che realmente sono…UN MITO spesso usato da allevatori senza nessuna etica per creare un mercato di cani che non sono conformi allo standard di razza.

Questi minuscoli cani non sono ciò che lo shih tzu è ora e come si è sviluppato come razza distintiva allevata nel palazzo imperiale cinese.
Si può leggere nei giornali locali, cercando in internet o conoscendo qualcuno che ha acquistato uno shih tzu usando il termine imperial o tiny teacup, che vengono descritti come inusuali e speciali (e anche più costosi?). Lo standard ufficiale approvato dall’american kennel club (akc) e l’american shih tzu club (astc) stabilisce un peso che varia tra 9 e 16 pounds (4-8kg ca).
Lo standard di razza è una descrizione scritta del cane ideale di una particolare razza che viene giudicata e valutata nelle expo. Gli standard di razza sono utilizzati da tutte le organizzazioni cinofile. Il primo standard scritto per lo shih tzu è stato quello del Pecking kennel club, nel 1938, nel quale si stabiliva il peso ideale tra i 10 e i 15 pounds (5-7kg ca). Oggi, lo standard di razza dello shih tzu, basato su cani di pura razza in tutto il mondo, è molto simile a quello del 1938 del pecking kennel club. Viene riconosciuto che una delle caratteristiche che distinguono lo shih tzu è che non è un cane fragile.
È molto solido malgrado la sua taglia compatta.
Perché alcuni vogliono allontanarsi dal peso riconosciuto dall’akc, dallo standard di razza approvato e riconosciuto, o chiamare la razza in altro modo? Potrebbe essere che queste persone hanno creato cani per ottenere un prezzo maggiore per un cane che non rispecchia lo standard di razza? Questi particolari allevatori hanno deliberatamente selezionato riducendo le dimensioni e designato le razze toy. Facendo questo, rischiano di alterare la salute e la bellezza che distingue la razza, alterandone le caratteristiche, cosa che invece allevatori responsabili da anni fanno di tutto per preservare con un lungo e duro lavoro di selezione. La stessa cosa vale anche per quegli „allevatori“ che deliberatamente incrociano due razze riconosciute dall’akc per creare quello che essi chiamano „cani da design“ (fatti su misura)
Molti di questi „allevatori“ di shih tzu sottomisura vantano il fatto che i loro cani hanno il gene imperiale. Non è provato che un gene di questo tipo esista. La riduzione delle dimensioni viene semplicemente fatta accoppiando il cane più piccolo di una cucciolata con un’altro
piccolo di un’altra cucciolata e via di seguito. Questo non solo crea shih tzu piccoli e non normali, ma crea anche cuccioli che potrebbero avere problemi di salute. Questo è tutt’altro che indicativo di un gene imperiale, piuttosto di povere e screanzate pratiche di allevamento.
Un allevatore responsabile al quale dovesse nascere un cucciolo sottomisura, non ne vanterà la qualità di imperial shih tzu o tiny cup shih tzu, anzi, questo cucciolo sarà venduto come cane da compagnia e non sarà mai utilizzato per la riproduzione. Gli allevatori responsabili lavorano per avere cani sani e conformi allo standard di razza. lo shih tzu ideale è robusto, attivo, un cane in salute con una buona sostanza per la sua taglia. Queste persone che desiderano un cane veramente piccolo dovrebbero scegliere un’altra razza invece di distruggere le caratteristiche che fanno dello shih tzu un vero compagno ideale.
Non esiste nessun cane di questo tipo riconosciuto dall’akc come imperial o tiny teacup shih tzu. Qualsiasi registro nazionale diverso da quello dell’akc non è riconosciuto dall’american shih tzu club. Gli allevatori che usano registri alternativi potrebbero perdere la registrazione presso l’akc e i privilegi di allevamento per svariate ragioni.



Segnalo inoltre un articolo di Valeria Rossi che parla proprio della miniaturizzazione del cane:

http://www.tipresentoilcane.com/2012/08/09/imperiale-un-accidenti/






Essence of Khady
Lugano-Switzerland
+4179/4125600
essenceofkhady@gmail.com
Property of Essence of Khady
All rights reserved